Ottonatura brescia

Ottonatura decorativa lucida e a spessore

Il processo di ottonatura decorativa e a spessore elettrolitica ha come scopo quello di realizzare depositi di Ottone lucido, opaco, perla su superfici lisce o precedentemente satinate.

Ottonatura brescia ha scopo prevalentemente decorativo con spessori ottenibili del riporto di 0.025 microns circa per il decorativo sino ad arrivare anche a 6 microns certificati a seconda delle richieste per lo spessore.

Il rivestimento di ottone, ha scopo essenzialmente decorativo. Quello a spessore viene normalmente utilizzato per ottenere finiture ad effetto spazzettatura o satinatura o viene utilizzato per poi essere bronzato chimicamente.

L' ottonatura brescia si ottiene per elettrodeposizione impiegando anodi solubili di ottone in bagni cianurati di rame, zinco, sodio, più altre sostanze livellanti, brillantanti (solfato di alluminio) e tamponanti. Per ottenere un'adeguata aderenza dello strato di ottone sul pezzo da rivestire, si realizza preliminarmente un substrato di alcuni μ di nichel.

Lo strato di ottone depositato viene sempre protetto con vernice trasparente o opaca a seconda delle necessità.

La resistenza alla corrosione di un deposito di ottone decorativo dipende esclusivamente dalla protezione data dalla vernice messa a protezione.

Lo strato di ottone elettrodeposto non è uniforme nella sua distribuzione, in particolare si avranno zone come gli spigoli o le punte dove si avrà una deposizione molto accentuata, mentre nei fori e nei sottosquadra la deposizione sarà molto inferiore. Ha comunque un'ottima penetrazione

Possiamo rivestire dopo opportuni trattamenti di preparazione i seguenti materiali:
• Ferro
• Alluminio e sue leghe previo preparazione apposita
• Acciai al carbonio anche trattati termicamente
• Acciai inossidabili
• Ghise previo sabbiatura
• Rame e sue leghe
• Ottone
• Zama

Le dimensioni massime dei particolari che possiamo lavorare  sono 1600x1100x300